libri - areeprotettevallesesia

Vai ai contenuti

Menu principale:

libri

Pubblicazioni

Libri del parco

"AVIFAUNA  VALSESIANA 25 ANNI DI STORIA" - di Lucio Bordignon e Simone Lonati

Questo nuovo nuovo libro sull’avifauna nidificante in Valsesia è frutto di recenti ricerche, condotte nel 2009-2011 perlopiù dagli autori, Lucio Bordignon e Simone Lonati e da altri appassionati.
Nel libro viene effettuato un confronto tra la popolazione ornitica presente ora in Valsesia e quella rilevata, sempre da Bordignon un quarto di secolo fa. I dati della ricerca sono stati raccolti nell'ambito del Programma di Cooperazione Transfrontaliera Italia Svizzera 2007-2013. "Indagini naturalistiche e variabilità ambientale".

"FLORA  VALSESIANA E DEL MONTE ROSA" - Testi e fotografie di Mario Soster

Questa nuova pubblicazione di Mario Soster è il naturale proseguimento di altro suo lavoro, pubblicato sempre dal Parco naturale Alta Valsesia nel 2004, dal titolo “Flora Eletta Valsesiana”. Il libro, esamina la flora presente in Valsesia e nelle sue valli laterali confluenti, partendo da Romagnano fino a giungere alle pendici del massiccio del Monte Rosa. Si tratta di un corposo volume di oltre 500 pagine, riccamente illustrato con foto a colori dell’autore delle oltre 800 specie presentate, accompagnate da altre immagini suggestive degli ambienti naturali più belli e rappresentativi della Valsesia.

"FLORA ELETTA VALSESIANA" - Testi e fotografie di Mario Soster


Con questo libro, Mario Soster propone un viaggio fotografico nella natura incontaminata del Parco, facendoci scoprire una natura  alpina a molti sconosciuta.L’autore è animato da un’autentica passione per la Valsesia le sue suggestive immagini ci restituiscono la bellezza dell’eccezionale patrimonio naturalistico. Pur non essendo fotografo di professione, Mario Soster, sa trasmettere quegli stimoli emotivi. che ci riconducono a una più attenta considerazione del rapporto indivisibile tra il mondo del Parco e la natura e ad una mediata lettura dei nostri luoghi per ciò che realmente sono. Questa “rivelazione” avviene lungo due itinerari: il testo, che descrive la flora dal punto di vista scientifico e le immagini che, con la loro intensità, fanno affiorare  i nostri stati d’animo,i sentimenti, le emozioni. Il libro ci fa sentire felicemente soli, davanti a certi angoli del nostro Parco, perché sono luoghi belli e felici, di una felicità che quasi mai riusciamo ad assaporare.

"RETTILI E ANFIBI IN ALTA VALSESIA" - Testi a cura di Franco Andreone - Fotografie di Marco Bellavita

Questi animali, le loro caratteristiche e le loro abitudini di vita sono poco conosciuti ma assumono tuttavia un’importanza fondamentale come indicatori dello stato di salute dell’ambiente. Per la realizzazione di quest’opera abbiamo coinvolto il dott. Franco Andreone, esperto erpetologo presso il Museo di storia naturale di Torino il quale ha garantito il rigore scientifico del lavoro curando i testi delle schede descrittive degli animali trattati e Marco Bellavita, fotografo, naturalista valsesiano che ci ha fornito le spettacolari immagini degli animali ripresi nei loro atteggiamenti naturali”. Il volume (una sessantina di pagine) raccoglie, con una miriade di foto a colori, vere e proprie schede informative sui serpenti, sui sauri (o lucertole), sugli anuri (rane, rospi e raganelle) e sugli urodeli (salamandre e simili). Oltre a fornire un quadro di base delle caratteristiche biologiche degli anfibi e dei rettili della Valsesia, esso si propone come prodromo ad una raccolta sistematica dei dati distributivi di rane, rospi, serpenti e lucertole e complessivamente sulla biodiversità dell’area e, conseguentemente, proporne un’assennata conservazione”.

"GRANDI ALI" - Racconto per ragazzi illustrato da Pietro Chiodo

La fiaba racconta di  un'aquila che sta covando. Nella lunga attesa, ricorda la sua vita: l'infanzia implume e pigolante, l'emozione del primo volo, l'amicizia con l'aria e con i venti, la prima cattura d'una carriera di grande cacciatrice. Poi l'incontro con l'uomo, l'atroce sofferenza d'un colpo di fucile che la farà precipitare al suolo, catturata, prigioniera, infelice. Sarà un altro uomo, un guardiaparco, che la salva, la cura e le ridà la libertà. L'aquila ricorda prima l'orrore, il terrore per quella creatura che ha troncato il suo fantastico volo, poi a poco a poco la scoperta della fiducia verso un'altra creatura, tanto simile alla prima, che ha saputo curarla, nutrirla e riaffidarla al soffio del vento. Al suo piccolo, che nel frattempo è nato, potrà raccontare che gli uomini del Parco sono creature dalle quali non bisogna temere nulla.

GUIDA AL "PARCO NATURALE ALTA VALSESIA"
Testi a cura del personale del Parco: Sandro Bergamo, Marilena Carmellino, Pietro Chiodo, Sergio Degasparis, Chiara Leonoris, Isabella Milanetti, Cristina Novarina, Ezio Quazzola, Luciano Rossi, Mattia Sandrini, Marino Sesone

Copertina: versante meridionale del Monte Rosa (foto S. Bergamo) - Fotografie: Archivio IGDA, Panda Photo, Parco Naturale Alta Valsesia
Disegni: Parco Naturale Alta Valsesia - IGDA
Questa guida vuole essere e saprà essere una piacevole compagnia di viaggio per confermare, a chi è già convinto,  e per suggerire, a chi ancora dubita, che il destino dell'uomo è indissolubilmente legato a quello della natura.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu